AL Quality

In AL Quality è possibile impostare dei piani di campionamento che definiscono i controlli, la periodicità e i vincoli sui valori misurati che devono essere effettuati per garantire la qualità dei prodotti.

Quando si manda in produzione un prodotto, che è agganciato a un piano di campionamento a seconda della sua tipologia, vengono prodotte l'insieme delle stampe dei controlli da effettuare per ogni operatore nelle diverse fasi della produzione.

Le rilevazioni possono essere automatiche, grazie all'integrazione del modulo con dei dispositivi che sono nelle linee di produzione (ad esempio delle macchine NIR o dei sistemi di riconoscimento dei sigillli). 

Il sistema può quindi produrre, agganciato ad ogni lotto di produzione, le certificazioni che sul prodotto sono stati effettuati i controlli previsti e che i risultati misurati rientravano nell'intervallo dei valori consentiti.

Il sistema di qualità è collegato anche alla ricezione delle materie prime e consente, grazie a un collegamento con il sistema delle note di credito, di inserire automaticamente la causale di non conformità che, in base alla gravità riscontrata, contribuirà a determinare la valutazione del fornitore, calcolata automaticamente in base alla frequenza e alla gravità delle non conformità riscontrate. 

I certificati e le non conformità sono legate sia al lotto che all'impianto sul quale i controlli sono stati effettuati.

Grazie al concetto gerarchico di impianto, è possibile calcolare delle statistiche dettagliate.